5.12.11

È SEMPRE UN PIACERE…

… Quando devi fare un catalogo espositori di 80 pagine e il cliente ti manda il LOGHI in Word!!!!

-.-

11 commenti:

Locomotiva ha detto...

Ventunesimo secolo, questo sconosciuto.

Glauco Silvestri ha detto...

hihihihihihihihi...

Ettone ha detto...

fantastico, magari anche messi come filigrana...

Sauro ha detto...

Il bello è, che se glielo fai notare, ti rispondono:
"Che problema c'è? Fai copia e incolla!"
Per chi è abituato ad usare Office per fare quelle poche cose che è in grado di fare, è troppo sperare che capisca la differenza fra i vari formati di file.
Una volta, una tizia a cui avevo mandato un nostro logo in EPS, mi chiamò dicendo che lei lo voleva in JPG, e aggiunse "... ma non importa, ora lo rinomino e lo mando via mail".
Voleva convertire un EPS in JPG, rinominadno il file e sostituendo l'estensione!!

Dama Arwen ha detto...

La cosa più assurda è che nel pacchetto informazioni che mi inviano gli espositori che devono finire su questo catalogo, le immagini da inserire me le mandano in JPG a 300dpi!
A volte già in CMYK, ma convertirle dall?RGB non è un problema: come fanno ad essere così MIOPI da non capire che mi devono dare anche i loghi nello stesso modo?
Per non parlare di uno che mi ha mandato il testo tradotto con google translate (giuro!)

Nicla ha detto...

anche in power point alle volte...

-_-"

Simone ha detto...

E tu fagli il catalogo in Word, no?

Simone

Dama Arwen ha detto...

@Simone: mi vanto di non saperlo usare, Word... :-P

Alessandra ha detto...

A volte ci mandano le foto in word oppure inserite nella email invece di essere allegate. Una gran rottura, di solito le rimandiamo indietro perchè non accettiamo immagini in quel formato, anche perchè poi se le porti su photoshop spesso hanno uan qualità spaventosa e ci perde solo il cliente. Mah valli a capire...

Vagamundo ha detto...

ê il secolo dell'approssimazione.
E c'è chi si è consegnato mani e piedi.

giardigno65 ha detto...

giurassico