17.12.13

SENSAZIONI DI FINE ANNO


È stato un anno strano… pieno di avvenimenti nefasti ma anche di bei ricordi.Ricordo che è iniziato proprio male, con la notizia della morte di Alberto, il 2 gennaio, mentre ero in giro con Nicla.
Die se ne è tornato in Toscana a fine estate e le cose per me sono un po' cambiate… anche se son di nuovo sola a casa la situazione è un po' diversa da quando vivevo da sola prima.

AMICI
Ogni tanto mi capitano cose nella mia quotidianità che ridanno un senso al titolo del mio blog (non quello dell'header, ma quello "digitato") e i destini incrociati tornano a bussare alla porta.
Sarà il freddo pungente che addormenta il mio corpo ma sveglia il mio cervello per altri aspetti, sarà la mia solita allergia al Natale (che una volta tanto amavo, ma che ora è solo marketing noioso e da stupidi pecoroni).
Quello che più mi ha segnata in queste ultime settimane sono le sensazioni che alcune persone hanno risvegliato in me, talvolta anche grazie a WhatsApp (che non ho capito perché  se compari su WA ti scrivono tutti e subito mentre sms e mail non te ne manda nessuno! :-) Misteri!)
Ovviamente parlo di tutte quelle persone che hanno un posto speciale nella mia vita, nonostante la lontananza.
Con questo non intendo certo trascurare chi mi è vicino, ma a sto giro mi sto concentrando sulle sensazioni di chi mi scalda il cuore anche da lontano.
- la Dolly: ritrovata con WA, trasferita in Norvegia col suo compagno per iniziare una nuova vita;
- Fulvio: che si è trasferito in Texas ma che mi ha promesso ci vedremo a Cartoomics (ci conto!) In bocca al lupo!;
- Cyber: che nemmeno quest'anno sono riuscita a beccare a Lucca… e che mi odia perché probabilmente non sarò a Milano quando passerà da queste parti (sto cercando treni a prezzi semiumani per fare a/r in giornata da Firenze a Roma… :-P) È la persona più enigmatica che conosco, ma che sa sempre stupirti, anche con un piccolo pensieri spedito a casa a sorpresa. Ha deciso di chiudere il suo blog, ma non lo "perderò" certo per questo.
- Lady Simmons: che conosco solo virtualmente tramite le pagine dei nostri blog ma che mi ha stupita e imbarazzata perché mi ha spedito un suo vecchio libro di Lulù *_* e la serie di Anna dai Capelli Rossi. È stupefacente il potere che ha di legare in qualche modo le persone il fatto di aver condiviso sentimenti ed emozioni per le stesse cose da piccoli, ed aver formato gusti e immaginario su binari così simili;
- Simone Maria Navarra: oramai seguo con apprensione ogni suo traguardo universitario e sia mai che non mi venga in mente di presentarmi alla sua laurea;
- Spas: che anche se sento poco stimo sempre moltissimo perché il suo animo da bambino lo accompagna sempre e lo mantiene una persona viva. Mi ha piacevolmente stupita la sua mail di settimana scorsa e ogg mi è arrivato il suo regalo. Sono felice perché ha raggiunto il suo piccolo traguardo e lo ha condiviso (anche) con me (oh, il posto l'ho scritto PRIMA di ricevere il pacchetto!);
- Fab: che ogni tanto mi riscalda il cuore con le foto dei suoi nipotini e col quale riesco sempre a fare dei bei discorsi profondi come ai vecchi tempi (ma anche parlare di cose sceme);
- Pi: che sono riuscita a vedere un paio di mesi fa e che anche su WA ha fatto capolino: nonostante non ci si vedesse da anni l'affetto non è cambiato…
- I miei amici del mare, spece Andrea: qui è più strano perché i destini si incrociano tra loro e gli amici di Diego, che spesso sono in comune…
- Ettone: amico speciale, voglio molto bene a lui e alla Miao. Lui (loro) sanno il perché ;-);
- Crilinsith: che anche se sento poco anche a causa del suo lavoro, ha sempre un pensiero carino per me;
- Pule: che sono riuscita a rivedere quest'autunno dopo tanti anni e nonostante tutto sembrava non ci fossimo visti che per un paio di mesi;
- Cla che ho mancato a Lucca e non vedo da una vita…
- Erebel: che riappare una volta ogni tanto tra trasferte a Milano e Lucca;
- Taka: che non si fa più sentire ma a cui voglio bene lo stesso (xò la prossima volta che ti mando una mail o ti scrivo su Skype, RISPONDI! :-P)
- Nonu Aspis: ora è un po' che non ci sentiamo ma ti penso spesso! Sono pessima anche io che non ti ho più scritto, di recente. Ti abbraccio forte.
- Lukvan: che è entrato nella spirale di SW grazie a un concorso di disegno: ho approfondito un po' la sua conoscenza scoprendo che è una bellissima persona, spero di rivederlo presto in qualche occasione di club.
Ci sono altre persone più o meno lontane che ora non menzionerò qui: alcuni sono blogger altri amici lontani anche loro: non mi sono scordata di voi, sappiatelo!

PASSIONI
Penso anche a cosa mi lega a queste persone e il perché, cosa mi accomuna a loro. Inseguire le proprie passioni, i ricordi, i sogni: sono contenta di aver proseguito anche quest'anno il corso di cucito, perché mi fa sentire realizzata, imparare un'arte che può essere utile su mille fronti ma che migliorerà le mie capacità di realizzare costumi.
Perché mi piace farli? Sembrerà stupido ma la risposta che non vedevo a questa cosa me l'hanno data le parole della canzone Lucca Cosplay 2013 che ho linkato anche in un post precedente: "Per rendere omaggio a tutto ciò che mi ha fatto sognare sin da quando ero piccola". E la cosa più bella è stato vedere Lucca così piena di gente che condivide questi stessi sogni e passioni. È una passione senza tempo e non smetterò mai, anche da bacucca!

CORO
È una fatica andare a Saronno ogni volta che ci sono le prove e in Inculandia ogni volta che c'è un concerto ma coltivo questo interesse da quando ho 14 anni e mi dà grandi soddisfazioni: la prossima primavera dovremmo anche registrare il nostro 3° CD e poi andare a cantare in Terrasanta il prossimo agosto: speriamo che tutto sia fattibile.

Secondo me dire Buon 2014 porta sfiga: ci sono eventi brutti che potranno capitare un po' a tutti a prescindere, non voluti e non cercati, di cui non siamo responsaibli: ma questo non può impedrci di trovare tempo per le piccole cose che possono farci stare bene e sentire vivi. Quindi il mio augurio è che oguno trovi tempo per queste cose, un piccolo momento di benessere nella monotonia delle giornate spesso uguali.

Y4
Il weeken appena passato mi ha fatto bene: un megaraduno al cinema e il resto del tempo trascorso in allegria coi restanti membri del Club: la birretta post cena passata a parlare dei vecchi film con un Darth Maggio barbuto e uno Zen che temevamo fosse diventato calvo ha avuto il suo perché: mi è tornata voglia di rivedere "Nel Fantastico Mondo di Oz" (anche se l'ho riguardato a maggio), Taron e la Pentola Magica, The Black Hole, (il tono soft horror di questi tre film per ragazzi era la cosa più bella…) A qualcuno piace caldo. Devo scar… ehm, cercare anche La Parola ai Giurati e Arsenico e Vecchi Merletti. Ovviamente la compagnia di tutti è stata gradita, anche l'ospite a cena di sabato sera: Sammy! :-) Felice che sua madre non abbia il mio numero di cellulare… (ma questa è un'altra storia…) Spero che questo Club possa avere ancora lunga vita e prosperità… ah, no, ho sbagliato saga…

8 commenti:

cooksappe ha detto...

w la saga!

Ariano Geta ha detto...

Il cambio d'anno è sempre un periodo altamente simbolico, ma d'altronde è solo un metodo che abbiamo escogitato per schematizzare meglio l'entità chiamata tempo e applicarla alle nostre necessità.
Anch'io ho iniziato l'anno con un lutto, al quale ne sono seguiti purtroppo altri.
Speriamo che nel 2014 ci vengano risparmiati.

Lady Simmons ha detto...

Anche per me questo anno è stato più difficile, ma confido nel 2014.

Grazie per la "nomination", ed è strano come leggendo i tuoi post mi ritrovi spesso a pensare "naaaaaaaaaaaaaaaa non è possibile!!!! Pure iooooo".

Buon nuovo anno, che ti porti le cose più nerd del pianeta e una vincita a 5 zeri si qualcosa :P

Anonimo ha detto...

Grazie del pensiero. Anch'io ti abbraccio.

N.A.

Simone ha detto...

Grazie per la citazione... e per l'apprensione con cui segui le mie "vicende". :) Dici bene quando parli di passione, e di come è importante seguire qualcosa nella vita che ti dia degli stimoli. Io spero che il 2014 mi porti 'sta cavolo di laurea... ma comunque l'esame di stato è nel 2015, per cui ancora tocca "pedalare" :)

Simone

CyberLuke ha detto...

Sì, in effetti ti odio.
Me lo fai apposta.
A Lucca ti sarai nascosta dietro un cosplay di Naruto, per essere certa che non mi sarei neanche avvicinato.
E a Milano devo venirci a sorpresa, così ti ci becco di sicuro. :P

Ettone ha detto...

Ti vogliamo tanto bene e ora anche la Sissi... ;)
Grazieeeeeeeeeee

Claudio Cordella ha detto...

Per me il 2014 sarà l'anno degli Angeli di Evangelion! :-)
Speriamo di poterci veder presto, ciaoooooo! ^.^
ps. comunque dato che ho cominciato anche a seguire assiduamente il Doctor Who sarà l'anno di Peter Capaldi come Dottore :3