18.3.08

SAN PATRICK



Ieri sera siamo andati al Tir Na Nog di Bresso, per festeggiare san Patrizio.
Io, Mari, Leaf & Diego, Rabé, Shmi e Max.
Sorvolando sul pessimo servizio del locale (arrivati prima delle 19.30 quando no c'era NESSUNO ci han serviti alle 21.30... vabé) la serata è stata piacevole. Mi ci voleva prprio un po' di alchool e allegria.

Le cazzate sono iniziate già in auto, dove io ho preso il cell di Miss X e ho tentato di mandare (ho passato la palla a Mari dopo aver litigato col T9 del Samsung) un sms per invitare qualcuno alla serata irlandese... Non c'è stata risposta...

Quando siamo arrivati non è che non ci fosse proprio nessuno... 4 persone in croce, due delle quali... i miei antipaticissimi ex datori di lavoro!
(A Bresso, in inculandia x me... già me li incontro ovunque vado all'Isola d'Elba... -_-)
Se c'è qualcuna che corrisponde alla descrizione che la Rowling fa della Umbridge nei suoi libri, ecco, quella è la moglie del mio ex capo. Ovviamente ho colto l'occasione per far ammirare cotanta beltà alle mie Amiche... (bleah)

Più tardi ho incontrato anche Ema, il nostro chitarrista elettrico di Shekinah... ci eravam giusto salutati sabato sera ehehe! Ovunque vado, incontro sempre qualcuno io!

Peccato non aver immortalato Shmi e Mari in piedi sulle panche che litigavano con le decorazioni appese al soffitto che coprivano la luce!
Tra una birretta e l'altra il delirio mentale avanzava... voglio riportare alcuni stralci di conversazioni salvati in una nota da Mari. Stralci di conversazioni quasi in sovrapposizione...

Shmi: Io son morta a Gettisburg...
Rabé: Anche Waterloo, sei tornata pazza dalla Russia...
Diego: Mi è arrivata la spada laser.
Dama: (ride) Hai visto la Umbridge col mio ex capo?

Dama: Ma perché devono sfavarti la minchia in codesta maniera?? No, ma qui son tutti cerebrolesi...
Diego: Se l'anno prossimo torniamo al Tir Na Nog dobbiamo ordinare oggi...

Shmi era completamente ubriaca, forse sarebbe stato il caso di farsi fare i tarocchi in quelle condizioni, chissà cosa ne sarebbe uscito. (Approposito, ho ancora nel cell la foto dei tarocchi fatti il 24 febbraio alla festa di Giorgia...)

Grazie a Max, che ci ha offerto il 1° e (sigh) unico giro di Irish Mist intruglio superalcolico di cui avrei volentieri fatto almeno un bis.

7 commenti:

Rabè ha detto...

La prossima volta, però, guida qualcun altro perchè ho voglia di bere uan quantità decente di sidro, mica una misera pinta!

leaf ha detto...

ma porca pupazzola... io e Diego siamo astemi...
e l'acqua costava come una pinta di birra!!! O_O

nonostante tutto è stata proprio una bellissima serata!!! ^^

Erebel ha detto...

Quest'anno noi abbiamo saltato le celebrazion di San Patrizio...ma pare che la lentezza del servizio sia una sorta di tradizione della festa irlandese, almeno in Italia! :|

Marymiao ha detto...

rabè la prossima volta mettiamo a guidare paola e diego così ti dai alla follia anche tu.In cambio gli offriamo noi l'acqua ;P
Miaoo

Nicla ha detto...

bella serata dai vostri racconti!
magari ogni tanto mi aggregherò anch'io :)

SoldierBlue ha detto...

Ma com'ero vestita? Secondo me ero sbronza già prima di uscire di casa :P Shmi

Dama Arwen ha detto...

@ Nicla: sei la benvenuta!

@ Marimiao: hai ritrovato il buonumore col PC risorto!

@ Shmi: quella tenuta ti dona!