28.4.08

Pi DAY

Ieri sono andata al matrimonio di Pietro in quel di Carpi.
Sono partita in auto con Max, Sandra, Alessio e Maurizio, che era anche uno dei testimoni.
Non li rivedevo da un po' e mi ha fatto molto piacere.

Siamo arrivati a casa di Pietro x l'ora di pranzo. Era la prima volta che piombavo a casa di qualche amico o amica nel giorno stesso delle nozze e dei preparativi.
Mauri si è fermato a pranzo con loro, mentre noi altri abbiam pranzato in un ristorante lì vicino. E mi sono gustata un ottimo piatto di spaghetti allo scoglio. :-P

Tornati a casa di Pietro gli altri si sono cambiati e anche Pi e famiglia si stavano agghindando x l'evento. Pi era quasi pronto: sarà una banalità, ma mi ha emozionata e lasciato un ricordo particolare essere stata io mettergli i gemelli alla camicia. :-)

Quando siamo usciti di casa per dirigerci verso la chiesa ci siamo abbracciati forte... di colpo mi è venuta in mente la YC del 2005 in cui l'ho conosciuto e finalmente ho trovato un GURU delle colonne sonore con cui condividere questa passione... penso a tutta la musica che mi ha fatto conoscere e ai ragazzi della reda di Colonne Sonore di cui sono diventata amica anche io, i concerti a cui abbiamo assistito, alle grigliate estive al festival di Carpi (incontrando x caso anche Darth Maggio ehehe), al pranzo dello gnocco fritto dell'anno scorso con parte del gruppo di CS (e anche i simpaticissimi genitori di Max).


Ancora una volta, grazie a Y4 ho trovato un amico fraterno.
Sono felicissima per lui, ieri era al settimo cielo.

La stanchezza ieri ha fatto da deterrente e non mi sono lanciata nei giochini/recite/spettacolini organizzati per e con gli sposi. Sono invece rimasta in disparte a chiacchierare con Sandra e Nunzia.
Nunzia l'avevo vista di sfuggita in altre 2 occasioni ma non avevamo mai avuto modo di parlare un po' con lei.
Ho scoperto che è una persona fantastica che ne ha passate di tutti i colori (al punto che la mia vita rispetto alla sua risulta piatta...). È stato come parlare con una sorella maggiore che ti capisce perfettamente e che magari non vedevo da un po'.

Una giornata totalmente positiva, insomma :-)

Ancora auguri Pi ed Ele! ^_^

5 commenti:

Stefano ha detto...

Che bello, un matrimonio...anche se tendo a evitarli come il serpente dei 7 passi perchè poi mi commuovo o peggio faccio commenti sarcastici.

Dama Arwen ha detto...

Ahahaha!
A me piace partecipare solo quando si tratta di persone a me molto vicine (cioè amici).

^_^

il serpente dei 7 passi? O.o

leaf ha detto...

Che bellooo!!!
Mr P che si è sposato!!!
tanti auguroni!!!
Finalmente una bella giornata per la nostra Damina!!!

Il serpente dei sette passi... dopo che ti ha morso, hai il tempo per fare solo 7 passi... poi muori!!!

Bruce ha detto...

Io non vedo l'ora che tutti i miei amici si sposino..le giornata di matrimonio per me sono bellissime..
Un abbraccio
Dani

Stefano ha detto...

Ben detto, il Serpente dei 7 passi. Però si muore anche nel tempo che ci si mette a farli, questi 7 passi. Era una similitudine sul mio libro di tecnica pubblicitaria alle scuole superiori: si equiparava questo rettile ai cibi che si vedono nelle pubblicità. Sapete la pastasciutta fumante ben condita, il pollo arrosto...tutta roba appena appena riscaldata, con del fissante sopra per renderla lucida e presentabile alla telecamera (come non sarebbe se fosse cucinata per davvero). ROba, insomma, velenosa come il Serpente dei 7 passi, appunto.