27.8.08

LE MIE VACANZE 2008

Rientrata oggi in ufficio. Mamma mia che palle...
vabé ritrasformiamo questo blog in una sorta di Diario delle vacanze.
Lo scrivo così, giusto per imprimere in rete i ricordi di questa vacanza, ma senza alcuna pretesa.

Vacanze insolite, non tanto quanto quelle del 2007 ma cmq diverse dai miei standard.
Ho provato l'ebrezza del trascorrere 12 giorni in tenda in campeggio con la Francy.
:-D

LUNEDÌ 4 AGOSTO
Partenza il 4 di agosto alle 5,30 del mattino: desitnazione Piombino con imbarco x l'Isola d'Elba.
Il viaggio di andata è stato così tranquillo che abbiamo perso il traghetto delle 10.00, ma siamo tranquillamente salite su quello delle 11.00

Ah!
Non pensavo che la tangenziale di Milano potesse essere un tale delirio di traffico prima delle 6 del mattino del 4 agosto (lunedì) O_O

I primi giorni li abbiamo passati a Marciana Marina coi miei genitori, così mi sono concessa di girare un po' in barca e di poter salutare Matteo Artemis e Riccardo.

MARTEDÌ 5 AGOSTO
Con Ricca sono uscita martedì sera il 5 agosto, verso mezzanotte, dopo che lui ha finito il turno di lavoro al ristorante. Quest'anno lavora al prestigioso Capo Nord.
La Francy era troppo stanca per essere dei nostri. Peccato, mi avrebbe fatto piacere farle conoscere Riccardo.
Abbiamo passato la serata a raccontarci i rispettivi post sbornia. Non so se vinco io con la mia ultima serata YC 08 o lui per aver dormito su un cespuglio lì a Marciana Marina in una notte di pioggia...

MERCOLEDÌ 6 AGOSTO
Mercoledì 6 sera invece siamo uscite con Matteo Artemis. Sono davvero contenta che anche la Fra pensi come me che sia un ragazzo dolcissimo. ^_^ Era da Lucca che nn lo vedevo.

GIOVEDÌ 7 AGOSTO
Si salpa per Lacona alla ricerca di un camping in cui mettere tenda x 12 giorni!

Su suggerimento della Francy abbiamo provato a cercare posto nello stesso camping dove lei era stata 2 anni fa e in effetti lo abbiam trovato subito. E così il Camping Lacona è diventato casa nostra per un paio di settimane.

Naturalmente non sapevamo montare la tenda! E così abbiamo chiesto aiuto e ci han mandato il bagnino e un altro ragazzo di cui nn ricordo il nome.
Stanche e sudate alla una avevamo finito e siamo andate a rilassarci in piscina.
Lo so, lo so, è pessimo in un posto di mare andare in piscina ma avevo troppo caldo e troppa poca forza fisica per arrivare viva alla spiaggia!

Non pensavo in campeggio fosse così facile fare amicizia con qualcuno... più che altro non pensavo mi sarebbe piaciuto fare amicizia, visto che sono sempre scostante e fanculizzo tutti immediatamente.
E così conosciamo subito Henry e Fabio: un DJ e un benzinaio di Monteriggioni...
Evvai! Primo incontro con 2 Senesi (provincia ok, ok...)
Pranzo assieme, partita a biliardino giro in spiaggia* e la sera io e la Fra siamo già invitate a una grigliata con loro e con altri 3 ragazzi di Spoleto con cui loro avevano fatto comunella durante la settimana.

*la spiaggia di Lacona è ORRENDA. Sabbia un monte di gente un casino folle, un marasma insopportabile e l'acqua bassissima: a 50 mt da riva si tocca!
BLEAH!
Se questa fosse stata l'unica spiaggia in cui andare per tutti i giorni seguenti sarei stata sempre in piscina! Ma per fortuna vicinissima al nosto camping c'era la bellissima spiaggia di Margidore dalla parte opposta del golfo di Lacona quindi già in Golfo Stella.
Ghiaia scura, come quella del Quartiere o dell'Ogliera o delle Tombe e con dietro una bella pineta che nel pomeriggio inoltrato regalava ombra e frescura. Acqua limpida e cristallina e fondale che dopo 3 metri sprofonda. E con vista sulle Isole Gemini e Capoliveri!


Spiaggia di Margidore, Golfo Stella.

La sera conosciamo Francesco, Luca e Beppe, 3 simpatici Spoletini.
Luca con la pila da minatore in testa, intento a preparare la grigliata; Beppe col Panama incollato sul capo e Francesco, che si lasciava dietro la scia dello stesso profumo del mio candido Lupacchiotto...
Abbiamo concluso la serata all'Essenza, una discoteca vicino al Camping (e meno male che era vicina, visti i livelli di alcool raggiunti da qualcuno!)
Se la musica non avesse fatto schifo mi sarei divertia di più... Henry è stato carinissimo perché ci ha fatto avere il priveé e ingresso ridotto poiché è un vecchio amico del gestore.

Direi che il "Premio Sbronza" lo ha decisamente vinto Luca, che dopo aver passato la serata a dirmi "Non mi devi prendé per il culo" (non si sa perché poi...) è stato ritrovato in queste condizioni la mattina dopo, a dormire x terra fuori dalla sua tenda. Ha pure distrutto definitivamente il tavolino della Fra... (quello verde).



Luca la mattina dopo.

VENERDÌ 8 AGOSTO
Dopo che io Beppe e Franky siamo andati a Golfo Stella a farci una bella nuotata, abbiamo trascorso il resto della mattinata in piscina a giocare a palla tutti assieme.. stile bambini dell'asilo, ma ci siamo divertiti un sacco... ed io ho iniziato a notare una certa simpatia tra Franky e la Fra :-)
Purtroppo per nostri nuovi amici quello era già l'ultimo giorno... e abbiamo deciso di andare a cena tutti assieme a Porto Azzurro.
Prima di cena, io ero già pronta e ho incontrato Beppe per la strada del camping e l'ho accompagnato fino alla spiaggia di Lacona, gli ho tenuto il Panama e ho aspettato che si facesse il suo ultimo bagno.
Era molto bello il tramonto quella sera.

Pare che quella sera le pizzerie di Porto Azzurro fossero tutte piene. Così, dopo vari tentativi a vuoto da parte dei ragazzi, siamo andate io e la Fra a cercare posto. Complice il fascino femminile (maddove?!?!?!) abbiamo trovato subito posto! :-D
Sarebbe stata perfetta la serata se non fosse stato per quella bambina cerebrolesa che ha giocato per un'ora con quel cazzo di palloncino viola che suonava (tipo cornamusa). E ancora peggio quella cafona rincoglionita della madre che per un'ora non le ha detto nulla e le ha permesso di scassare il cazzo a tutta la piazzetta. Spero vivamente siano morte entrambe...

Visto che la mattina dopo alle 8 gli altri hanno il traghetto ed è l'ultima sera che Franky e Fra pososno stare assieme, lascio la tenda a loro 2 e io vado a dormire con gli altri 2 disgraziati... Anzi, quando io arrivò là Luca sta già russando profondamente...

SABATO 9 AGOSTO
Sveglia alle 6.00 per aiutare gli altri a smontare la tenda... un velo di tristezza ci coglie...
Restiamo apatiche e assonnate tutto il giorno.
È stata l'unica sera che abbiamo cucinato! Uno dei risotti pronti lasciatici da Beppe!
In campeggio è così... c'è un continuo passare e regalare roba. Chi parte e chi resta.
Durante la cena mi ha telefonato Kim! Da NY!
Che dolce che è quella ragazza... l'anno prossimo torna in Europa, spero tanto di rivederla!

Decidiamo di passare la serata a Capoliveri. La Fra vuole farmi assaggiare il Mohito del "ControVento". Pare sia il migliore.
Siamo quasi all'altezza dei bagni grandi che 2 tizi alquanto variopinti ci fermano: uno in accappatoio, capello medio lungo e piastra x i capelli in mano; l'altro alto con solo un asciugamano in vita.
"Non vi pare che siamo usciti dal Burundi?" ci chiedono.
E così ci fermiamo a fare 2 chiacchiere. Anzi ci ammazziamo dalle risate.
Giangy e Max: un gay e il suo amico. Loro stanno per andare da Giannino a Marina di Campo.

Io e la Fra girelliamo tra le bancarelle e negozietti di Capoliveri. Lei finalmente torva orecchini e bracciale come piacciono a lei.
Incontriamo Matteo Bruni, Cash, Ruben, Francesco e Mario. Sono nel camping accanto al nostro.
Gradita sorpresa perché saranno nostri compagni di varie serate ^_^

DOMENICA 10 AGOSTO
San Lorenzo.
La mattina incontriamo Giangy e Max al bar x la colazione. Trascorriamo tutta la giornata con loro, tra la spiaggia di Lacona la mattina (che è leggermente + vivibile che al pomeriggio) e Golfo Stella.
Max si ammazza dalle risate a sentire i miei racconti di come sterminerei l'umanità, di come dispenserei copiosamente catctus nel culo di qua e ombrelloni nel deretano di là.
Eh! :-D

La sera io e la Fra siamo a cena da Teo e gli altri al camping Lacona Pineta (ed ecco la 2a grigliata a cui veniamo invitate).
Ma è la notte di San Lorenzo e andare a scovare le stelle cadenti è d'obbligo.
Si aggiungono al gruppo anche Max e Giangy.
E così ci ritroviamo in 9 in spiaggia molto più intenti a far casino che a guardar le stelle.
Risate, versi, urla, improbabili suonerie dei cellulari che diventano un "must" nel nostro gruppetto (Cenerella rules!) e l'odiosissimo bongo di Cash che ha rischiato di volare in acqua (il bongo!)
Ovviamente la spiaggia è gremita di gruppetti... ad un certo punto due ragazzi sbronzi di un'altra combriccola si avvicinano e ci fanno i complimenti! Il nostro è il gruppo più attivo e casinista della spiaggia!
Ok, alle 4.30 decidiamo che è ora di tornare in campeggio.

LUNEDÌ 11 AGOSTO
Max e Giangy potrebbero tranquillamente esibirsi in simpaticissimi numeri di cabaret. Ci siamo ammazzate dalle risate a trascorrere con loro anche questa giornata.
La loro ultima giornata di vacanza. L'indomani sarebbero tornati a Firenze.
La sera è stato davvero carino perché siamo andati a cena a Marciana Marina, da Anna e Salvatore e io ho anche reincontrato Matteo e salutato al volo Ricca.

MARTEEDÌ 12 AGOSTO
Se Giangy è sopravvissuto all'ira dei vicini di tenda la mattina della partenza penso che allora sopravviverà a tutto... Caricati i bagagli sulla moto di Max, anche loro sono partiti...
Che strano... in campeggio c'è continuamente gente che arriva e che va...
Ed infatti al pomeriggio in piscina abbiamo già fatto amicizia con nuove persone.
Un gruppo di ragazzi di Sesto Fiorentino (Stefano, Roberto, Sabrina e Nicola) e altri 2 aggregati Marco e Paolo.
Mi sono subito messa a fare le prove di tuffi di testa con Stefano.
In un attimo di follia decidiamo tutti partecipare al gioco giocone organizzato dagli animatori (Serena, Simon e Ignazio): Pallacanestro nell'acqua. Deliiiirio!!!!!! ^_^""

Finita la partira abbiamo avuto la lieta sorpresa: Francesco è tornato all'Isola d'Elba per stare con la Francy: sarà in tenda con noi 2 fino a sabato!
Sarebbe la sera dei fuochi d'artificio a Marciana Marina, ma quest'anno ho spezzato la tradizione e non sono andata a vederli: abbiamo passato la serata all'altro camping, da Matteo & Co.

MERCOLEDÌ 13 AGOSTO
Pomonte, arrivo!
È stato il giorno per me più bello, perché sono andata a trovare i miei amici di sempre... sullo scoglio del Calello c'erano tutti quanti; Dance, Andrea, Lale, Samu, Matteo, Jacopo e Claudia, Simone, Sara, Federico ecc... una giornata "a casa". E il valore aggiunto è stato andarci in moto! Finalmente ho provato l'ebrezza della moto sportiva sulle strade dell'Elba!
Da passeggero! Che avevate capito?!

Ovviamente non c'e 2 senza 3 e anche quella sera ci è capitata una bella grigliata con i ragazzi di sesto + altri 3 di Lucca. Su all'ultimo spiazzo del campeggio. Abbiamo anche fatto le foto da Sirena coi ragazzi di Imola! :-P

GIOVEDÌ 14 AGOSTO
Giornata iniziata alla cazzo... tempo e mare cagosi e indecisione sul da farsi... al pomeriggio vado a Procchio.
Che dire... qualsiasi spiaggia di sabbia è meglio di quella di Lacona...
La serata è stata divertente perché siamo andati in massa alla pista dei Go Kart e i ragazi si sono sfidati. Paolone è arrivato secondo!

VENERDÌ 15 AGOSTO
Giornata a dir poco pessima... in scazzo con Cris, la mattina l'ho passata da sola a Laconella... al pomeriggio ci siam rifugiati in tenda x l'arrivo del 1° temporale.
Poi il 2°.
Ho trascorso un altro pomeriggio in solitaria a Golfo Stella ad ascoltare musica... ed ecco che è arrivato il 3° e ultimo scroscio condito di grandine! Delirio! Per fortuna avevo fatto a tempo a tornare al bar del cmaping, dove ho incontrato Roby.
Siamo tornati in spiaggia perché avevo perso la custodia dell'iPod.
Per foruna l'ho ritrovata.. col cielo finalmente limpido e un freddo cane, ci siamo messi a giocare come i bambini: tirare sassi nell'acqua e farli rimbalzare e gara al lancio + lontano!
Lo facevo sulla spiaggia dell'Ogliera a 10 anni... che bei ricordi.
La sera siamo andati a Porto Azzurro a fare un giro ed è stato molto carino. Ho anche comprato a Franky un K-Way per affrontare in motorino il viaggio del giorno dopo, visto gli acquazzoni della giornata!

SABATO 16 AGOSTO


Ferragosto fa male...

La Fra era un po' triste perché Fra è partito quella mattina presto, ma abbiamo trascorso una bella giornata a Marina di Campo con Roby, Sabry, Stefano e Riccardo.
2 eventi degni di essere ricordati:
- le 2 mini trombe d'aria che si sono levate sull'affollata spiaggia di Campo che hanno sollevato ombrelloni, materassini, palloni fino al cielo (e una mi ha scaraventato addosso una seggiolina!). Un si è formata sull'acqua e il vortice creato era spettacolare. Ma non ho fatto a tempo a fotografarlo!
- la Fra che è esibita con le sue Angel Wings e ha fatto giocare tutti i bimbi della spiaggia che erano nei dintorni! :-D


Fra si esibisce con le Angel Wings.

Io le Fra abbiamo passato la serata da Matteo e gli altri.

DOMENICA 17 AGOSTO
Che tempo di cacca... volevo passare il pomeriggio alle Ghiaie con la Fra visto che eravamo già lì per accomagnare Sabry e gli altri al traghetto... e invece abbiamo passato il pomeriggio al Camping La Pineta con Teo e gli altri in una fase di scazzo totale... anche loro la mattina dopo sarebbero partiti.. quindi: ultimo invito per un'ultima grigliata con loro x finire i 12 kg di wurstel che nn so chi aveva regalato loro!
O_O ARGH!


Francy, io e Sabrina.


Sabrina, Stefano, Roby e Riccardo.

LUNEDÌ 18 AGOSTO
Ultima splendida giornata di sole... mi sono votata alla morte tipo lucertola che esce dal letargo e sollazzandomi a Golfo Stella in riva al mare... la Fra credo mi abbia odiata quando è venuta a cercarmi :-P
Naturalmente non ho potuto fare il bagno perché era pieno di meduse è_é
Checazzo!
Prima di cena abbiamo accompagnato a Portoferraio Teo e gli altri... che tristezza... eran partiti oramai tutti... e il girono dopo sarebbe toccato a noi.
Abbiamo cenato al camping e partecipato alla serata organizzata dagli animatori: cabaret e balli di gruppo.
Ero stranamente stanca e senza voglia di ballare.

MARTEDÌ 19 AGOSTO
Si parte!
Sigh!
Con mal di gola e febbre -.- (ecco il perché della stanchezza della sera prima)


Portoferraio.

Grazie Fra, e grazie a tutte le persone che ho incontrato che hanno allietato le mie vacanze.

Una menzione a parte va a tutti i ragazzi di Imola (Mauro Andrea e tutti gli altri di cui non ricordo il nome. Abbiamo condiviso solo pochi momenti in campeggio con loro ma ci hanno comunque contagiate con la loro simpatia).


I Ragazzi di Imola.

VENERDÌ 22 AGOSTO
Dopo 2 giorni trascorsi a Milano curando febbre e mal di gola sono andata un giorno al lago dalla Fra.
Magari anche per fare un giro in barca a vela con suo papà... naturalmente abbiamo beccato uno degli unici 3 giorni di bonaccia all'anno -.-
Però la gironata è stata cmq assai piacevole.




San Galgano.


9 commenti:

Nicla ha detto...

uao! ne hai fatte di ogni! brava! ma il campeggio mi sa che è così...io ho provato solo la tenda singola quest'anno... ^___^

Nicla ha detto...

ops avevo postato due commenti uguali e non so perchè...chiedo venia!

CyberLuke ha detto...

Tutto bellissimo, ma...
DOVE SONO LE TUE FOTO IN BIKINI????
Eh???
Solo quelle ci interessano, poche storie.

Elena ha detto...

Ciao. Sono Elena. Sono arrivata al tuo blog tramite un "blog" in comune. Mi hai colpita. Siamo estremamente diverse, ma nonostante ciò abbiamo tante cose in comune.
Spero di leggerti presto.
Elena

DAMA ARWEN ha detto...

Benvenuta Elena!
Ho visto che è dal blog di Alex che mi hai trovata!
Ho letto parecchie cose del tuo blog... certe nostre idee non sono poi così diverse!

il Coach ha detto...

Solo per dirti che hai il tavolino da campeggio identico al mio!

DAMA ARWEN ha detto...

Benvenuto!
Beh... i tavolini da camping sono quasi tutti così... :-P questa non era difficile! ;-)

Francesco ha detto...

Maaa...
Se raduni tutti i tuoi amici e qualcuno chiama "Fra", in quanti ci si gira????

:-P

Un bacio!

DAMA ARWEN ha detto...

Quest'estate ci saremmo girati/e in 200! tra amici degli amici, colleghe, gente beccata x caso nei bar, supermercati, autogrill, era un "Fra" continuo!

ARGH!