23.2.11

ELBABOOK



Ringrazio Andrea (sì, quello del tatoo) per avermi segnalato il link elbabook.
In particolare per le immagini proposte nella sezione natura.
Lo scoglio col mare in tempesta del link è dove sono cresciuta.

Spulciando ho trovato altre cose interessanti... a parte il linguaggio, la storia dell'Isola di Montecristo nel V secolo dopo Cristo, scoprire che eisisteva già San Cerbone ecc... leggendo qui



e qui, di Victor Hugo Lupi

Come dice qualcuno di cui riposto questo pensiero: "Le Coti Piane (A. Andrea), questi son gli scogli che m'han visto correre da bambino, dare i primi baci da ragazzo e contemplare la vera Bellezza. Tieniti il tuo Centro Commerciale, la tua Ikea e il tuo McDonald. Questa è l'Isola d'Elba, e non c'è tessera punti che te la possa regalare."

Quanto è vero... ogni anno torno negli stessi posti e ogni anno li guardo con occhi stupiti ed emozionati come fosse la prima volta...
E non venite a parlarmi del mare della Grecia. Per bello che possa essere non mi potrà MAI dare altrettanto.

3 commenti:

Nicla ha detto...


Bello!

Segnato anche io.

Nussy ha detto...

Che meraviglia, mi hai fatto venire voglia di andarci!

Ettore Ferrini ha detto...

Quel "qualcuno" di cui riporti il pensiero, sono io. :) Ne approfitto per invitarti quest'estate ad uno dei miei spettacoli di elbabook, trovi le date sul sito. Grazie per l'articolo.

Ettore Ferrini