17.2.11

PETS



Leggere il blog del Ghera e di Nicla in questi giorni mi ha portata ad alcune riflessioni sugli animali domestici.

A me piacciono gli animali. Ho una predilezione per i felini e un'insofferenza rispetto ad alcuni comportamenti dei cani, ma solo per questioni di carattere, tuttavia mi piacciono entrambi.

Non ho mai avuto animali domestici, eccetto una piccola tartarughina d'acqua di nome Clementina, quando ero alle elementari. Da quando ero piccola ho chiesto ai miei di poter avere un gatto. ADORO i gatti. (insomma adoro tutti i felini ma un jaguaro in casa non me lo posso mica tenere :-P). Ovviamente la mia richiesta di un minifelino in casa non è mai stata soddisfatta.
Quando due anni fa son andata a vivere da sola ho quasi preso un micino, un trovatello che poi è stato crescuiuto da amici di famiglia. :-) Quando l'ho visto la prima volta stava sul palmo della mia micro mano, coda compresa, era minuscolo! ^^

Non so se avrò mai animali domestici, perché sinceramente son troppo pigra ed egoista: non mi sentirei di lasciarli soli, ma per me che son spesso in giro sarebbe un rinunciare alla mia libertà, e no, non ci riesco. Dal mio punto di vista è meglio così, piuttosto che fare come chi va sempre via nei weekend lasciando sempre sola la gatta...

Ma mi sono accorta leggendo il blog del Ghera che il motivo principale è che mi affezionerei anche troppo, perché un animale può darti tantissimo e non ne sopporterei la separazione, prima o poi, inevitabile.

Già, perché io dispenso con facilità morte al genere umano, che disprezzo, ma nutro molta più stima e affetto per gli animali. Poi, vabé, ci sono mici e cani a cui titerei qualche pedatina x l'antipatia e la maleducazione :-P ma tant'è!

Uhm... se avessi un gatto dovrebbe essere nero, altrimenti sai che disastro coi miei vestiti?!?!?!?!^^

4 commenti:

Nicla ha detto...



Mi piace la tua riflessione e concordo specialmente sulla questione stima e affetto dei pets.

Comunque hai ragione ti riempono l'esistenza. Dopodiché solo l'idea che stiano male e/o di perderli ti riduce a brandelli.

Il gatto nero è un'ottima idea! Non solo per la questione vestiti neri e perchè è bellissimo, ma anche perchè sono i gatti più perseguitati e in pericolo (sette sataniche e stupide superstizioni in primis) quindi ideali per l'adozione.

;-)

ps oggi tra l'altro è la giornata mondiale del gatto (Cat Day). Coincidenza che ti sia venuta questa riflessione proprio oggi. ^^

Gloutchov ha detto...

Preferisco i certosini... grigi come la nebbia, enigmatici, sempre intenti a osservare il nulla, come se potessero vedere cose che noi non vediamo.

Però la mia affinità elettiva è con i cani. Come te, non ho animali in casa, più che altro perché non sopporterei di lasciarli soli e, non ho neppure un giardino dove potrebbero sfogare la loro personalità quando sono al lavoro. I Beagle, o il bassotto classico... oppure un bel lupo. E che dire degl'occhi algidi di un Husky? I pincher, invece, sono terribili... affettuosi ma, non smettono mai di abbaiare!

Adoro gli animali e loro lo sanno. Quando sono in giro per strada, specie i cani, mi vengono tutti a cercare... facciamo amicizia subito e, qualche volta, anche con le padroncine :P

Dama Arwen ha detto...

Tra i canidi adoro il lupo cecoslovacco, gli alaskan e syberian Husky, insomma i cagnoni grandi ce somigliano ai lupi veri.
Ma non mi piacciono i cagnetti micro che abbaiano sempre!! Li detesto, lo ammetto.

Tra i gatti, beh, il certosino blu è meraviglioso, la mia preferenza x i gatti "all belack" è dovuta solo al fatto che il mio abibgliamento è quasi esclusivamente nero ;-) ergo i peli si mimetizzerebbero sui miei abiti!

Alessandra ha detto...

Io amo ogni tipo di gatto (tranne quello spelacchiato :P) adoro il loro modo di essere indipendenti. Avevo una gatta nera, Maya che era come uan figlia x me ma purtroppo le rigide politiche inglesi mi hanno costretto a regalarla ai miei. Sento perennemente la mancanza di un gatto nella mia vita (sono crescita in campagna di gatti eravamo pieni) ma ora come ora sarebbe solo un gesto egoistico adottarne uno. :( Peccato, ma appena posso corro al gattile :)
I cani li amo ma non sono la mia "prima scelta", come te non amo molto quelli piccoli ma guardando sex and the city mi sono innamorata del cane di Charlotte (Kings Charles) e probabilmente adotterei un cane così.